Insieme Per Gorgonzola

Lista Civica di Gorgonzola (MI) – La Prima e l'Originale dal 2008

Insieme Per Gorgonzola - Lista Civica di Gorgonzola (MI) – La Prima e l'Originale dal 2008

2° Comunicato

Come vi avevamo indicato nei giorni scorsi, ieri sera si è tenuto il primo incontro della Coalizione dopo le elezioni primarie comunali.

L’avevamo anticipato e così abbiamo fatto: le nostre richieste sono state riproposte a tutte le forze politiche presenti all’incontro.

Ci sentiamo di sottolineare alcune cose per noi fondamentali:

1. visti il risultato raggiunto alle elezioni primarie (che, comunque lo si voglia considerare, ci ha visto in sostanziale pareggio con Angelo Stucchi al quale riconosciamo comunque la vittoria e garantiamo il nostro pieno sostegno) e vista la reazione dei cittadini, ci sembrava “adeguato” chiedere per Ilaria Scaccabarozzi il ruolo di ViceSindaco in caso di vittoria alle prossime elezioni comunali. Certo, avremmo preferito che la proposta arrivasse spontaneamente dalla Coalizione. Ieri sera, però, tutte le forze della coalizione si siano dichiarate d’accordo sul fatto che Ilaria, in caso di vittoria alle elezioni comunali, ricoprirà l’incarico di ViceSindaco;

2. intendiamo all’interno di questa Coalizione, comunque vadano le elezioni comunali, occuparci di Territorio. In questi anni abbiamo esposto il nostro sogno su Gorgonzola, e tanti di voi hanno apprezzato e sostenuto il nostro enorme impegno. Adesso è ora di concretizzare la visione che abbiamo condiviso e, a garanzia di chi ci ha sostenuto per le nostre battaglie, ieri sera abbiamo ribadito la nostra richiesta dell’Assessorato al Territorio che comprenderà urbanistica, lavori pubblici e viabilità. Come Lista stiamo già lavorando sulla riorganizzazione della macchina comunale e delle competenze: crediamo sia importante che tutto ciò che riguarda il Territorio (a uso pubblico o privato che sia) debba essere unito da un’unica progettualità per poter tutelare il territorio di Gorgonzola nel modo migliore;

3. abbiamo chiesto che chi comporrà la eventuale futura Giunta venga scelto tra persone “nuove” o che abbiano svolto in precedenza solamente un mandato elettorale in qualità di Assessore: questa non è svalutazione di chi ha già operato bensì il segno di un cambiamento e di un rinnovamento che i cittadini, a gran voce, stanno chiedendo alla politica sia nazionale che locale.
A seguito delle nostre richieste, che consideriamo inderogabili, all’interno della Coalizione si è aperto un confronto e anche uno “scontro”. Adesso stiamo aspettando una risposta che, abbiamo chiesto di darci al prossimo incontro di Coalizione previsto per il 28 febbraio.

Ribadiamo, ancora una volta, per chi ancora non ci conosce o per chi potrebbe fraintendere le nostre richieste: non ci interessa occupare posti al solo scopo di ottenere ciò che il risultato delle elezioni primarie non ci ha riconosciuto. A noi importa dare continuità all’impegno che ci ha visti protagonisti in questi anni di opposizione nelle piazze, tra la gente e in Consiglio Comunale, impegno che i cittadini hanno dimostrato di condividere pienamente.

Adesso occorre fare un salto di qualità e siamo certi che le altre forze della Coalizione avranno lo stesso pensiero e la stessa lungimiranza.

1° Comunicato

Cari Amici,

Vi ringraziamo ancora una volta per la fiducia che ci avete dimostrato, sostenendo Ilaria Scaccabarozzi e la nostra lista alle elezioni primarie comunali per la scelta del candidato Sindaco.

Vi ringraziamo anche per le numerose email che ci avete inviato, con le quali ci chiedete di continuare a rappresentarvi in questa coalizione, di essere la vostra voce e soprattutto di incidere sia nella stesura del programma che nella Coalizione stessa.

Questa esperienza ci ha indotto ad una profonda riflessione, e ad una conseguente decisione: da adesso in avanti comunicheremo a tutti voi passo dopo passo, quasi “in tempo reale”, l’evolversi del nostro rapporto con la Coalizione di cui facciamo parte, dimostrando quella trasparenza che da sempre ci contraddistingue e che, in questo caso, ci porterà ad informarvi su quello che di solito, avviene nelle “stanze del potere”.

Voi ci avete dato fiducia, e noi intendiamo ripagarvi mostrandovi la massima chiarezza in quelle che saranno le nostre scelte, presenti e future.

Vogliamo che voi riceviate direttamente da noi le notizie che ci riguardano, evitando così di prestare orecchio al solito “passaparola” che spesso e volentieri è alimentato da sussurri e pettegolezzi volutamente fuorvianti.

Vogliamo quindi portare le nostre idee e il nostro lavoro, quello che tutti voi avete dimostrato di apprezzare, nella prossima Giunta;  non chiederemo la luna, ma semplicemente quello che ci spetta per poter rappresentare degnamente tutti i cittadini che in questi anni hanno gradito il nostro lavoro sul territorio e hanno deciso di concederci la loro fiducia.

La nostra richiesta alla Coalizione di CentroSinistra, in caso di vittoria elettorale, è la seguente:

“Insieme per Gorgonzola” avrà solamente due Assessorati (di cui uno sarà ovviamente ViceSindaco, scelta naturale visto l’esito delle elezioni primarie). Uno dei due Assessorati si occuperà di Territorio (in particolare di Urbanistica, Lavori pubblici e Viabilità).

Chiediamo questo Assessorato perché rappresenta per noi la naturale continuità con il lavoro svolto in questi cinque anni, durante i quali abbiamo informato i cittadini (Cogeser, PGT, nuovo cimitero, solo percitare i casi più importanti) e contemporaneamente abbiamo ostacolato le scelte scellerate della Giunta Baldi in Consiglio comunale, dove spesso ci siamo  trovati a dover combattere da soli battaglie importantissime per Gorgonzola e per la sua gente.

Chiediamo anche che gli Assessori siano scelti tra persone nuove o che abbiano svolto in precedenza solamente un mandato elettorale in qualità di Assessore, non di più. La gente oggi ci chiede rinnovamento poiché ne ha abbastanza dei “professionisti” della politica anche in ambito comunale: noi abbiamo il dovere di ascoltarla.

La nostra richiesta inderogabile è stata anticipata ieri, Giovedì 7 febbraio, al candidato Sindaco della Coalizione Angelo Stucchi e al Segretario cittadino del Partito Democratico (che hanno mostrato un certo scetticismo), ma verrà riformulata il prossimo Mercoledì 13 febbraio a tutta la Coalizione di cui facciamo parte.

Questa nostra richiesta viene fatta a quattro mesi dalle elezioni comunali e non dopo, per il seguente motivo:

i nostri sostenitori al momento del voto non troveranno sulla scheda il nome del candidato sindaco che avrebbero voluto (Ilaria Scaccabarozzi); noi adesso, a quattro mesi dal voto, intendiamo rassicurarli e chiedergli di votare con convinzione la Coalizione di cui facciamo parte, con la consapevolezza che il loro voto sarà ottimamente rappresentato nella prossima Amministrazione.

Queste sono le nostre decisioni, e voi siete i primi a cui vengono comunicate (dopo i diretti interessati, ovviamente).